Darth Vader #13 (Panini Comics)

Comics Nuovo Canone
7.5

Discreto

7

User Avg

L’1 settembre è una data psicologicamente forte, si pensa alle scuole e al lavoro che ricomincia e all’estate che finisce: insieme all’estate, per tutti i fan di Star Wars è finito il crossover Vader colpito, che ha accompagnato i lettori italiani per questi tre mesi, sulle pagine di Star Wars e Darth Vader.

vader 13

  • Titolo: Darth Vader #13
  • Contenuto: Darth Vader #15, Kanan #10
  • Data di uscita: 1/9/2016
  • Autori: Kieron Gillen, Jason Aaron e Salvador Larroca (Darth Vader), Greg Weisman e Pepe Larraz (Kanan)
  • Edito da: Panini Comics
  • Edizione: 48 pp, colore
  • Prezzo: 2,90€

Trama

SPOILER

Darth Vader è alle battute nel suo scontro con il comandate Karbin (potete scoprire cosa ne penso meglio nella recensione del numero precedente) mentre Luke è ormai stato catturato dalle forze del cyborg mon calamari. Dopo essersi disfatto del suo avversario, anche grazie all’aiuto della Dottoressa Aphra, Vader abbatte la navicella su cui era stato catturato Luke, consentendo però ai suoi amici Han, Ciube e ai droidi R2-D2 e C-3PO (che erano riusciti a mettere KO il cacciatore di taglie Black Krrsantan) di salvarlo. L’ultima vera minaccia ai nostri eroi è portata da Aphra, desiderosa di non deludere in alcuna maniera Darth Vader ma il fatidico intervento di Leia consente al gruppo di fuggire e di portare la stessa archeologa con loro come prezioso ostaggio e fonte di informazioni. Luke è costretto ad abbandonare Vrogas Vas senza aver potuto scoprire niente sulla sua eredità da Jedi.

[collapse]

In Kanan: Primo sangue siamo giunti ad un momento decisivo nel presente (ricordiamo che la serie è narrata attraverso i flashback di Kanan, che è stato pugnalato e messo in una vasca di bacta mentre era alla ricerca, insieme alla ciurma della Ghost, del suo vecchio socio su Kaller) quando gli imperiali attaccano in massa. Nella mente del jedi, però il subconscio riporta alla luce gli avvenimenti della Terza battaglia di Mygeeto.

Come dice lo stesso Caleb Dume, la sua curva di apprendimento è parecchio ripida e il ragazzo, dopo aver fatto ormai amicizia con i cloni del battaglione del maestro Bilaba, è cresciuto e combatte con coraggio. Cosa succede però quando il gruppo rimane isolato su una torre assediata da droidi B1? Resistere per quattro minuti sembra impossibile ed è solo grazie all’intervento del mandaloriano Fenn Rau e della Squadriglia Skull che le forze della Repubblica ce la faranno.

L’attacco era però estremamente elaborato e, una volta tornati in città, i separatisti attaccano con tutte le loro forze e sul campo di battaglia arriva anche il Generale Grievous!

Commento

Iniziamo a parlare, ovviamente, di Darth Vader e del finale del crossover Vader Colpito. Tutto quanto mostrato già nello scorso numero viene portato alla sua estrema conclusione, il confronto tra Lato Oscuro della Forza e prodigi tecnologici può avere un’unica fine. Leia, allo stesso tempo, capisce qual è la scelta giusta da fare ed è solo collaborando che i nostri eroi riescono a farcela (quando si erano divisi nei numeri scorsi, infatti, erano arrivati i momenti peggiori).

Il finale però mi è parso un po’ affrettato, risolvendosi nella conclusione di un paio di scazzottate e nella cattura di Aphra, che resta comunque un grosso punto segnato dall’Alleanza. Ottima la scrittura sia dei personaggi e dei dialoghi da parte di Aaron e Gillen che consegnano un buon ultimo numero sotto questo aspetto mentre Larroca continua un po’ troppo sottotono a parte certe, memorabili vignette e splash pages.

Darth Vader 15

Ho trovato, invece, assolutamente fantastico questo #10 di Kanan: ottima intanto la scrittura dei personaggi e della vicenda, ben ritmata ma sempre con il giusto spazio ai pensieri di un Caleb maturo e combattivo ma che ancora tanto deve imparare.

Risulta molto d’impatto la suddivisione delle pagine particolarmente cinematografica e narrativa, in grado di variare la velocità della vicenda e del racconto e, allo stesso tempo, di soffermarsi su momenti di grande tensione. Disegni e chine davvero efficaci sia nei momenti più action che nei volti, colti con la giusta determinazione di un combattente esperto ma con il giusto timore della battaglia. Colori come sempre vividi e ben fatti: Kanan è sicuramente una delle miglior miniserie del Nuovo Canone.

Voglio inoltre sottolinearvi un bel collegamento con la seconda stagione di Star Wars Rebels: Fenn Rau e la sua squadriglia Skull erano già comparsi nell’undicesimo episodio della seconda stagione di Rebels, The Protector of Concord Dawn!

darth vader fenn rau

In conclusione, con questo tredicesimo numero di Darth Vader abbiamo sì messo un punto al crossover Vader Colpito, attraverso un finale forse un po’ scialbo ma che si risolve nell’unico modo possibile, con personaggi e dialoghi scritti sempre ottimamente ma con disegni ancora sottotono. Kanan invece sorprende e stupisce con un numero ritmatisso, cinematografico, con della bella azione ma tante riflessioni del giovane Caleb. Graditissimo inotre il cameo di Fenn Rau e della Squadriglia Skull!

Come sempre, fatemi sapere se questo numero vi è piaciuto o meno, condividete l’articolo, mettete like e commentate! Non scordatevi di dare anche voi una valutazione a questo albo nel box sottostante!

Summary

In conclusione, con questo tredicesimo numero di Darth Vader abbiamo sì messo un punto al crossover Vader Colpito, attraverso un finale forse un po' scialbo ma che si risolve nell'unico modo possibile, con personaggi e dialoghi scritti sempre ottimamente ma con disegni ancora sottotono. Kanan invece sorprende e stupisce con un numero ritmatisso, cinematografico, con della bella azione ma tante riflessioni del giovane Caleb. Graditissimo inotre il cameo di Fenn Rau e della Squadriglia Skull!
7.5

Discreto

Dopo una laurea al Politecnico di Milano, adesso studio Bionics Engineering presso la Scuola Sant'Anna di Pisa. Sono un grandissimo fan di Star Wars sin da quando ero piccolo. Dal febbraio 2015 ho lanciato Star Wars Libri & Comics, un progetto nato per condividere la mia passione per l'universo cartaceo della Galassia lontana lontana che tanto amiamo: voglio diventare una parte attiva del fandom italiano e un punto di riferimento per quanto riguarda i libri e i fumetti.

Rispondi

Lost Password

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: