Smuggler’s Run: A Han Solo & Chewbacca Adventure (Disney Press)

Libri Nuovo Canone Per bambini Viaggio verso "Star Wars: Il Risveglio della Forza"
6.7

Sufficiente

Smugglers-Run

  • Titolo: Smuggler’s Run: A Han Solo & Chewbacca Adventure
  • Data di uscita USA: 4/9/2015
  • Autore: Greg Rucka, illustrazioni di Phil Noto
  • Edito da: Disney Press
  • Edizione: 192 pagine, copertina rigida
  • Prezzo: 13$ cartacea/9,46$ digitale Smuggler’s Run su Amazon

Un altro titolo parte della Journey to Star Wars: The Force Awakens, recensito per voi!

Trama: Come nel caso di  The Weapon of a Jedianche qui la vicenda viene narrata all’interno di una cornice ambientata in un pianeta non specificato in un periodo non specifcato del Post-Endor: il narratore è un vecchio uomo che, in un bar, racconta ad un gruppo di bulletti una stria riguardante il Millenium Falcon

Han e Chewbacca vengono incaricati dalla Principessa Leia di salvare un esploratore Ribelle, una dele figure incaricate di scovare un posto dove l’Alleanza possa stabilirsi e dunque una delle poche persone nella Galassia a sapere dove si trova la Ribellione ma soprattutto dove si troverà. La squadra di questo giovane uomo, tale Ematt, si è suicidata pur di farlo scappare ma ora lui si trova bloccato su Cyrkon dove, grazie anche all’aiuto della barista e pilota Delia, proprietaria del bar astronave Miss Fortune, riusciranno a scappare e a fuggire dal Alecia Beck, l’ufficiale dell’Imperial Security Bureau che stava investigando su Ematt e Han.

SPOILER: Nel finale, si scoprirà che l’anziano uomo che ha narrato la storia, non è altro che il protagonista della stessa: Han Solo! Han dissuaderà quei piccoli criminali dal cercare il Millenium Falcon e, insieme al fido Chewbacca, tornerà a bersi un drink nel bar, che si scoprirà essere ancora la Miss Fortune: sembra proprio, dunque, che Han non sia a bracetto con Leia!

Cosa mi è piaciuto?

Il rapporto Han/Chewie: Molto fedele ai film, Rucka dipinge una coppia molto ben affiatata, fatta di gag, ruggiti e guaiti, parole semplicemente intese: la nostra coppia di canaglie funziona benissimo per tutta la durata del romanzo.

Le luci che getta su TFA: Han ha davvero abbandonato il Falcon? Perché non si trova con la Nuova Repubblica ma sembra proprio un cliente fisso della Serendipity (il nuovo nome della Miss Fortune)? C’è qualcosa tra Han e la proprietaria Delia? Lo scopriremo solo il 16 dicembre! Alecia Beck potrebbe tornare?

I personaggi secondari: A causa della lunghezza del libro hanno poco spazio, ma risultano abbastanza interessanti

Cosa non mi è piaciuto?

La trama: Nel complesso il romanzo mi ha convinto ma senza prendermi: una trama non particolare, senza colpi di scena, e con giusto qualche spunto interessante per Il Risveglio della Forza… Trovo che, se Rucka si fosse potuto lasciare andare di più come lunghezza della vicenda, si sarebbe potuto apprezzare meglio il suo talento che invece, così, resta un po’ troppo ingabbiato.


A questo indirizzo potete inoltre vedere un piccolo video a cartoni animati che ripercorre in poco più di due minuti la vicenda del romanzo: i video sono disponibili sul sito della Nestlé attraverso dei codici da recuperare sulle confezioni.

Good

  • Il rapporto tra Han e Chewie è molto fedele a quello cinematografico
  • Il romanzo apre molte porte verso Il Risveglio della Forza
  • I personaggi secondari, anche se poco approfonditi, sono molto interessanti

Bad

  • La trama che non cattura e senza colpi di scena

Summary

Smuggler's Run soffre molto della sua brevità e del target a cui eraa destinato, non permettendo quindi all'autore Greg Rucka di dimostrare il suo talento: molto valida però la rappresentazione del sodalizio tra Han e Chewbacca in questo romanzo che lascia molte domande riguardo al futuro dei nostri amici verso il Risveglio della Forza...
6.7

Sufficiente

Storia - 7
Scrittura - 6
Sensazioni - 7
Dopo una laurea al Politecnico di Milano, adesso studio Bionics Engineering presso la Scuola Sant'Anna di Pisa. Sono un grandissimo fan di Star Wars sin da quando ero piccolo. Dal febbraio 2015 ho lanciato Star Wars Libri & Comics, un progetto nato per condividere la mia passione per l'universo cartaceo della Galassia lontana lontana che tanto amiamo: voglio diventare una parte attiva del fandom italiano e un punto di riferimento per quanto riguarda i libri e i fumetti.

Rispondi

Lost Password

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: