Star Wars #16 (Panini Comics)

Comics Nuovo Canone
8

Buono

8

User Avg

Numero speciale anche questo di Star Wars che ci propone il preludio al prossimo arco narrativo, Prigione Ribelle, nell’annual pubblicato circa un anno fa negli USA. Il protagonista non è uno degli eroi di Yavin ma bensì la spia Ribelle Eneb Ray, una delle poche su Coruscant… Insieme a questo numero speciale abbiamo anche il penultimo numero di Chewbacca!

star wars 16

  • Titolo: Star Wars #16
  • Data di uscita: 13/10/2016
  • Autori: Kieron Gillen (S), Angel Unzueta (D), Gerry Duggan (S), Phil Noto (D)
  • Edito da: Panini Comics
  • Edizione: 56 pp, colore
  • Prezzo: 3,30€

Trama

In questo Star Wars Annual la spia ribelle Eneb Ray si è infiltrata su Coruscant, lavorando sotto copertura nella burocrazia Imperiale. La sua nuova missione arriva direttamente dalla Principessa Leia Organa ed è salvare dei senatori che appoggiano la causa Ribelle, prossimi ad una sommaria esecuzione! Quando però Eneb scopre che l’Imperatore è giunto nella prigione, tenta tutto il possibile per organizzare un assalto. Tutte e sette le spie ribelli su Coruscant vengono radunate per questo attacco a sorpresa ma l’Imperatore è sempre un passo davanti a tutti: quello che Eneb uccide è solo un ottimo sosia. Mentre il reale Imperatore Palpatine osserva saltare la prigione imperiale, e con lei tutti i senatori e le spie ribelli ma anche la sua guardia personale e tutti gli altri prigionieri, Eneb prova da solo a realizzare l’assalto finale ma non c’è alcuna possibilità e mai c’è stata contro l’Imperatore che, in tal modo, ottiene una vittoria su tutti i fronti, dalla propaganda all’eliminazione dei suoi avversari politici. Eneb sopravvive ma ormai spezzato e rassegnato.

Inoltre, su Andelm IV è arrivato l’Impero: come farà Chewbacca a fuggire dallo spazioporto? Il piano di Zarro è di travestire il wookie da droide per superare il blocco imperiale e poi farsi strada con le armi. Tra gli stormtrooper, Jaum e i suoi scagnozzi, il piano fallisce e Jaum riesce a scappare e i nostri eroi vengono catturati. Cosa si inventeranno adesso?

star wars ciube 4Commento

Lo Star Wars Annual è una bella storia, completa, con grande evoluzione dei personaggi, la giusta dosa di azione e di riflessioni! Disegni belli anche se abbastanza standard. La cosa che davvero eleva la storia sono sicuramente i pensieri di Eneb, come racconta la storia, come è stato cambiato da questa vicenda e come, soprattutto, si dimostri che l’Imperatore sia davvero un passo (se non due) davanti a tutti.

SPOILER SU ENEB RAY

Scopriremo di più sul fato della spia ribelle nel prossimo arco narrativo: “Prigione Ribelle”

[collapse]

Per quanto riguarda Chewbacca, ho trovato questa quarta parte leggermente migliore delle precedenti. L’azione domina ma permette alla narrazione di andare avanti prepotentemente e con un ritmo serrato, e questo è solo un bene. Come sempre i disegni di Phil Noto mi piacciono molto, davvero belli Stormtrooper e Scout trooper, sarà per il tratto pulito o chissà, ma hanno colto nel segno.

Nel complesso, numero interessante, con una bella storia, diversa dal solito e ricca di spunti, in Star Wars e con la giusta dose di azione contro il malvagio Impero in Chewbacca, che però continua a raccontare poco.

 

 

 

Summary

Lo Star Wars Annual è una bella storia, completa, con grande evoluzione dei personaggi, la giusta dosa di azione e di riflessioni! Disegni belli anche se abbastanza standard. La cosa che davvero eleva la storia sono sicuramente i pensieri di Eneb, come racconta la storia, come è stato cambiato da questa vicenda e come, soprattutto, si dimostri che l'Imperatore sia davvero un passo (se non due) davanti a tutti. Per quanto riguarda Chewbacca, ho trovato questa quarta parte leggermente migliore delle precedenti. L'azione domina ma permette alla narrazione di andare avanti prepotentemente e con un ritmo serrato, e questo è solo un bene. Come sempre i disegni di Phil Noto mi piacciono molto.
8

Buono

Dopo una laurea al Politecnico di Milano, adesso studio Bionics Engineering presso la Scuola Sant’Anna di Pisa. Sono un grandissimo fan di Star Wars sin da quando ero piccolo. Dal febbraio 2015 ho lanciato Star Wars Libri & Comics, un progetto nato per condividere la mia passione per l’universo cartaceo della Galassia lontana lontana che tanto amiamo: voglio diventare una parte attiva del fandom italiano e un punto di riferimento per quanto riguarda i libri e i fumetti.

Rispondi

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: