Star Wars #19 (Panini Comics)

Comics Nuovo Canone
8.5

Buono

Con qualche settimana di ritardo eccoci a recensire il #19 del mensile Star Wars, edito come sempre dalla Panini Comics che ci riporta nella Prigione Sunspot e, nella miniserie Han Solo, a bordo del Millenium Falcon nella gara Vuoto del Dragone!

star wars 19 cover

  • Titolo: Star Wars #19
  • Data di uscita: 12/01/2017
  • Autori: Jason Aaron (S), Leinil Yu (D), Marjorie Lie (S), Mark Brooks (D)
  • Edito da: Panini Comics
  • Edizione: 48 pp, colore
  • Prezzo: 2,90€

Trama

Leia, Sana e… Aphra insieme, per fuggire da un carcere di massima sicurezza e per tentare di salvare i prigionieri imperiali da morte certa. Ma ne vale la pena? E chi ha organizzato questo attacco? Chi si nasconde dietro la figura che ora minaccia anche Luke e Han, appena giunti in soccorso alla Stazione Sunspot?

Han Solo invece dovrà tentare di sopravvivere al Vuoto del Dragone, la corsa più pericolosa della galassia! Ma oltre agli ostacoli della gara e a piloti scorretti, i partecipanti della corsa dovranno vedersela anche con una minaccia di tipo… imperiale!

Commento

Dopo aver sviscerato riflessioni e significati di tipo politico negli scorsi due numeri, è giusto che Prigione Ribelle si dedichi all’azione per dare anche un bell’avanzamento alla storia. Questa parte dell’arco narrativo fa esattamente questo: riunendo i protagonisti (anche Luke e Han) nella prigione Sunspot e dandoci tanti momenti d’azione. Non manca però l’approfondimento di personaggi secondari come Aphra e Sana, del loro rapporto precedente e del misterioso terrorista che ha attaccato la stazione: dimostra di essere una delle poche persone nella Galassia a conoscere l’oscuro segreto di Palpatine… Avete capito chi potrebbe essere?

Non sto a dilungarmi su disegni e colori: le scelte pulp di questo arco narrativo, come già vi avevo detto in precedenza, mi piacciono moltissimo!

Segnalo solo un piccolo errore di battitura: ditto al posto di detto!

star wars rebel jail part 3

Per quanto riguarda Han Solo, veniamo catapultati in mezzo alla Vuoto del Dragone, esattamente dove avevamo lasciato Han e Ciube: il numero è un concentrato di azione per metà delle sue pagine, con i vari piloti della corsa intenti a superare i mortali ostacoli della gara. La situazione prende una svolta però una volta atterrati nella prima tappa, quando l’Impero decide di arrestare i piloti. Chewbacca riesce a recuperare, però, il primo informatore. I tempi del numero sono ben bilanciati dalla Liu e Mark Brooks, come già aveva fatto nel primo numero, consegna delle tavole fantastiche, forse solo un po’ incasinate anche quando non servirebbe (ovvero fuori dalla corsa!). Colori e luci bellissimi!

Come sempre vi invito a condividere la recensione, commentarla per dirci cosa ne pensate e non dimenticate anche di dare la vostra valutazione di Star Wars #19 nel box qui sotto!

Summary

In questa terza parte di Prigione Ribelle abbiamo una compontente action molto più importante dei precedenti numeri, senza però dimenticare l'approfondimento di personaggi come Sana e Aphra. Il tono si mantiene sempre fantasticamente pulp e politico. Han Solo è un altro numero ricco di azione, disegnato e colorato in modo magnifico, questo secondo episodio dà un'interessante piega alla vicenda e, allo stesso tempo, fa andare avanti la missione del duo.
8.5

Buono

Dopo una laurea al Politecnico di Milano, adesso studio Bionics Engineering presso la Scuola Sant’Anna di Pisa. Sono un grandissimo fan di Star Wars sin da quando ero piccolo. Dal febbraio 2015 ho lanciato Star Wars Libri & Comics, un progetto nato per condividere la mia passione per l’universo cartaceo della Galassia lontana lontana che tanto amiamo: voglio diventare una parte attiva del fandom italiano e un punto di riferimento per quanto riguarda i libri e i fumetti.

Rispondi

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: