Star Wars #33 (Panini Comics)

Comics Nuovo Canone Panini Comics
6

Sufficiente

Continuiamo a recuperare i passati numeri spillati delle serie canoniche: ma iniziamo ad annunciare qualche novità. Le prossime recensioni si metteranno in pari con gli archi narrativi in corso delle singole serie e, dopo di ciò, le recensioni di Star Wars Libri & Comics passerranno ai volumi e gli interi archi narrativi. Le ragioni di questa scelta sono molteplici e ve le annunceremo più calma su Facebook ma sappiate quindi che in questa recensione troverete solo il nostro commento alla quarta parte de La Cittadella Urlante, perché Poe Dameron: Minaccia Incombente, riceverà una recensione tutta per lui.

star wars 33

  • Titolo: Star Wars #33
  • Data di uscita: 8/03/2018
  • Autori: Jason Aaron, Salvador Larroca, Charles Soule, Phil Noto
  • Edito da: Panini Comics
  • Edizione: 48 pp, colore
  • Prezzo: 3,20€

Trama (Star Wars)

Nella quarta parte del crossover La cittadella urlante l’influenza della Regina della Cittadella si sta propagando e l’unica speranza sono i nostri eroi. La storia prosegue su più fronti: mentre Black Krssantan viene liberato contro i tirapiedi della Regina, Aphra riceve il cristallo di Rur sbloccato mentre Han viene controllato dalla Regina e Luke si unisce ad uno dei simbionti liberati da Aphra nel tentativo di salvarlo.

Commento (Star Wars)

Con quella che è probabilmente la tavola rappresentante il punto più basso dei nuovi fumetti canonici di Star Wars, Star Wars #33 è un numero altalenante che, come tutti quelli precedenti ad un finale, prepara soprattutto allo scontro finale. Dal punto di vista dei personaggi, l’elemento che colpisce di più è sicuramente il ritorno di Aphra tra i “buoni”, almeno per il momento. Il dialogo che ha con Rur la caratterizza egregiamente in poche battute, e non vediamo l’ora di studiare meglio il loro rapporto nel prossimo arco narrrativo di Dottoressa Aphra. Anche Sana ha dei bei momenti, mentre gli altri personaggi non bucano particolarmente le pagine.

star wars luke symbiont

Quello che buca le pagine sono sicuramente le tavole di Larroca che, mentre da un lato, dimostra sempre una grande cura nel dividere la pagina in vignette dal taglio cinematografico, dall’altro l’utilizzo dei volti digitali viene portato all’estremo, con un sempre maggior effetto “collage” sui visi dei protagonisti della Trilogia Originale, per non parlare dell’infame ultima tavola.

Vi ricordiamo che l’arco narrativo di Poe Dameron: Minaccia Incombente, verrà prossimanente recensito direttamente considerando il volume!

6

Sufficiente

Dopo una laurea al Politecnico di Milano, adesso studio Bionics Engineering presso la Scuola Sant'Anna di Pisa. Sono un grandissimo fan di Star Wars sin da quando ero piccolo. Dal febbraio 2015 ho lanciato Star Wars Libri & Comics, un progetto nato per condividere la mia passione per l'universo cartaceo della Galassia lontana lontana che tanto amiamo: voglio diventare una parte attiva del fandom italiano e un punto di riferimento per quanto riguarda i libri e i fumetti.

Rispondi

Lost Password

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: