Charles Soule aggiorna sulla serie Poe Dameron

Comics Marvel News Nuovo Canone Panini Comics

Con un articolo uscito sul sito ufficiale della Casa delle Idee, l’autore della serie regolare dedicata al miglior pilota della Resistenza aggiorna sulla situazione della missione principale, la quale consiste nel rintracciare Lor San Tekka e collegarsi così all’inizio di Episodio VII.
Charles Soule, lo ricordiamo, ha scritto anche le miniserie Lando e Obi-Wan & Anakin, senza dimenticare la nuova serie regolare Dark Lord of the Sith incentrata su Vader.
Dal 18 ottobre, con numero 20, Poe e compagni tornano alla loro missione di primaria importanza dopo aver afffrontato diverse avventure che noi in Italia leggeremo nei mesi a venire.

Poe Dameron 20 cover Marvel

Cover per il ventesimo numero della serie, ad opera di Phil Noto

Con i disegni di Angel Unzueta, il numero del prossimo mese riporterà i protagonisti sui binari principali. “Molte delle trame che abbiamo sviluppato per la serie hanno visto la loro conclusione, tutte eccetto una: quella che ha dato inizio alla serie” dice Soule.
Poe Dameron #20 darà il calcio d’inizio ad un arco di sei numeri che lo scrittore definisce come “un’epopea inserita perfettamente nella grande tradizione Star Wars“.
Continua “Poe aveva fatto non pochi progressi agli inizi,trovando una lista di possibili destinazioni dove trovare Lor San Tekka, ma ci è voluto un po’ per la Resistenza per venire fuori da altre faccende e potersi focalizzare nuovamente sull’obiettivo. C-3PO e la sua squadra di droidi hanno analizzato l’elenco al fine di individuare una meta che potrebbe risultare ottimale”.

Come anticpato, il team di piloti ha però trovato sulla sua strada non pochi ostacoli, alcuni più elettrizzanti di altri. Inoltre “il problema più grande per Poe è essersi fatto nemico il mortale ed estremamente versatile agente del Security Bureau del Primo Ordine, Terex” [che anche noi abbiamo già imparato a conoscere].
L’autore della serie aggiunge “visto e considerato il suo passato, nelle decadi che hanno seguito la caduta dell’Impero egli si è fatto strada nella galassia, diventando più terrificante di qualsiasi altra persona. Non una bella figura da avere alle calcagna mentre ti dà la caccia!”.
Il prossimo passo risulta quindi “Sopravvivere e riuscire nell’obiettivo… con un po’di fortuna” asserisce Soule. “Il Generale Organa ha piantato un seme nella testa di Poe – che la Resistenza è più grande del singolo individuo. Voi vi chiederete perchà questo dovrebbe essere importante per il protagonista.
Egli ha perso compagni di lungo corso, avuto a che fare con dei traditori e sta iniziando a comprendere come la galassia sia un posto più oscuro e complesso di quanto primamente immaginato. Giunge alla conclusione che ha bisogno di evolversi, che magari non puo’ essere più solamente un pilota di punta delle fila della Resistenza. Quest’ultima ha bisogno di qualcosa di più, ha bisogno di un leader.”

Cosa ne pensate? Vi sta piacendo la serie? Fatecelo sapere nei commenti!

Fonte: www.marvel.com

Nato ad Udine nel 1993, sono uno studente di Analisi e Gestione dell’Ambiente presso l’Università di Bologna. La passione per Star Wars inizia a manifestarsi all’età di otto anni e da allora non mi ha mai abbandonato.
Patito degli anni’80 e della cultura pop dell’epoca; amante della musica in generale, dal thrash metal alla synthwave moderna.
Collaboro con Star Wars Libri e Comics al fine di entrare in contatto con altri fan ed eventualmente orientare coloro i quali volessero muovere i primi passi all’interno del mondo cartaceo della saga.

Rispondi

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: