Ronin – A Visions Novel: svelati i dettagli del nuovo romanzo!

Star Wars Visions arriverà a settembre su Disney+, come precedentemente annunciato questa settimana, e vedrà una serie di Cortometraggi animati realizzati dai migliori studi giapponesi.

Il corto Il Duello dello studio Kamikaze Douga’s, diretto da Takanobu Mizuno, si concentra su Jedi e Sith, ma con una storia alternativa tratta dalla mitologia giapponese, ed è la fonte di ispirazione per un nuovo romanzo di Star Wars come non si vedeva da tanto tempo.

ronin a visions novel

Copertina di Kotaro Chiba

Scritto da Emma Mieko Candon, Star Wars: Ronin – A Visions Novel espanderà il mondo de Il Duello raccontando la storia di un Sith rinnegato senza nome, chiamato solo Ronin, mentre viaggia per la Galassia. Il romanzo uscirà negli USA il 12 ottobre, e in Italia a Novembre come trapelato online.

James Waugh del Lucasfilm Stpory Group, e produttore esecutivo di Visions, ha dichiarato che dei vari corti, Il Duello era quello che si prestava di più a continuarne la storia in un romanzo, raccontandoci un’altra avventura del Roninche ne ha chiaramente vissute molte in passato. Il team dello studio Kamikaze Douga, inoltre, è stato molto disponibile nel concedere la possibilità di continuare a narrare storie e fornire spunti durante il processo creativo. Visions permetterà di esplorare Star Wars in modi diversi, e questo romanzo è completamente diverso da quanto fatto prima.

Per Candon, Ronin – A Visions Novel è il primo romanzo di Star Wars, e una grande opportunità. L’autrice ha dichiarato che avere la possibilità di contribuire alla mitologia di Star Wars da un punto di vista così personale è stato un vero e proprio dono, sia come artista che come fan. Le ispirazioni principali sono ovviamente i jidaigeki (i drammi storici giapponesi), ma anche tutto il folklore giapponese, i mostri e i traumi della guerra. Il personaggio del Ronin è molto in linea con i tipici protagonisti dei film di Kurosawa: come questo uomo è stato rinnegato (o ha rinnegato) il suo ruolo da Sith, e perché ci è ancora legato? Perché continua a portare con sé quella spada rossa e perché dà la caccia ai suoi simili?

Ma anche se Ronin – A Visions Novel può sembrare lo studio di un personaggio solo attraverso le lenti del corto Il Duello, è anche qualcosa di più: un modo per riflettere la storia di Candon stessa. Per l’autrice, uno film di Star Wars le ha dato rappresentazione, come giapponesi, malata cronica e queer cyborg, tutte queste cose si rifletteranno nell’opera.

ronin a visions novelRonin – A Visions Novel: Sinossi

I Jedi sono i più fedeli servitori dell’Impero.

Vent’anni fa prima, i clan Jedi si scontravano tra loro, servendo potenti feudatari. Stufi di questo ciclo infinito, una setta di Jedi si ribellò, per riprendere il controllo del loro destino e prendere il potere senza dover servire nessuno. Si fecero chiamare Sith.

La ribellione Sith fallì, abbattuta da dissidi interni e tradimenti, e i lord un tempo rivali si unirono nel creare un Impero…ma anche un Impero in pace non è privo di violenza.

Nelle terre più lontane dell’Orlo Esterno, un ex Sith viaggia accompagnato solo da un fedele droide e dai fantasmi di un’epoca meno civilizzata. Porta con sé una spada laser, ma dichiara di non essere affiliato a nessun clan Jedi, di non essere leale a nessun lord. Si sa poco di lui, compreso il suo nome, perché non parla mai del suo passato, e nemmeno dei suoi rimpianti. La sua storia è protetta come la rossa lama che porta al suo fianco.

Mentre il perpetuo ciclo di violenza della Galassia continua a interrompere il suo esilio autoimposto, ed è obbligato a duellare un enigmatico bandito che rivendica il titolo di Sith, diventa chiaro come non basterà continuare a camminare per superare i demoni della sua vita precedente.

Cosa ne pensate di questo progetto? Sembra proprio una storia non canonica ma inserita nel contesto narrativo di Visions. Sicuramente è qualcosa di particolare. Lo leggerete? Vi ricordiamo che lo potete preordinare qui e sembra proprio che uscirà a novembre, anche se aspettiamo ancora delle informazioni ufficiali da Panini.

Vi ricordiamo che potete trovarci anche su Telegram con il nostro canale ufficiale https://t.me/swlibricomics e la chat https://t.me/SWLibriComicsChat. Vi ricordiamo inoltre che è ora attivo il nostro store con il merchandising ufficiale di Star Wars Libri & Comics!

Written by
Laureato in Bionics Engineering alla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, lavoro nella progettazione di dispositivi medicali. Fan di Star Wars da quando ero piccolo, all'età di circa 11 anni scopro i fumetti di Star Wars. Dal febbraio 2015 ho lanciato Star Wars Libri & Comics, un progetto nato per condividere la mia passione per "il Lato Cartaceo della Forza" e che, nel corso degli anni, è diventato il punto di riferimento italiano per i lettori di Star Wars.

Dicci la tua!

2 0

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>