The High Republic: nuovi jedi nell’anteprima del secondo numero!

Con un annuncio su StarWars.com, dopo aver già potuto osservare la cover del primo e del secondo numero della miniserie a fumetti in uscita a gennaio negli Stati Uniti, abbiamo ora una prima occhiata al secondo numero della stessa. In questo secondo capitolo faremo la conoscenza di due nuovi protagonisti della miniserie di The High Republic: i gemelli jedi Terec e Ceret; già presenti nella cover del primo numero, assieme a Keeve Trennis e al maestro Sskeer.

“Il secondo numero vede un incrociatore danneggiato alla deriva nello spazio profondo, devastato da un attacco Nihil” spiega lo scrittore Cavan Scott. “Sskeer comanda la missione che vede la squadra attraversare corridoi pieni di fumo.” Questa volta il maestro Jedi Sskeer e la sua padawan Keeve Trennis non sono soli.

STAR WARS HIGH REPUBLIC #1 ANANDITO VAR

“Il numero introduce anche Terec e Ceret, due dei primi jedi che Keeve Trennis incontra una volta inviata sullo Starlight Beacon,” aggiunge Scott. “Provenienti dal pianeta Kotab, i due sono gemelli-interconnessi, fratelli che a tutti gli effetti condividono la stesse mente gestaltica. Analitici e curiosi, i gemelli Kotabi hanno l’abitudine potenzialmente confusa di completare l’uno le frasi dell’altro, anche quando non sono nella stessa stanza!”

Di seguito le tavole rilasciate in anteprima:

The-High-Republic-n.2-A

Immagine 1 di 5

Che cosa ne pensate di questa anteprima di The High Republic #2? Fatecelo sapere nei commenti! Vi ricordiamo che potete trovarci anche su Telegram con il nostro canale ufficiale https://t.me/swlibricomics e la chat https://t.me/SWLibriComicsChat

Vi ricordiamo inoltre che è ora attivo il nostro store con il merchandising ufficiale Star Wars Libri & Comics.

Fonte: StarWars.com

Written by
Classe 2000, laureato in Economia presso l'Università Cattolica di Milano, collezionista compulsivo di variant, vorace lettore di romanzi e fumetti di Star Wars dal 2012 e autore di Star Wars Libri & Comics dal Novembre 2020.

Dicci la tua!

4 0

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>