Annunciata la miniserie Star Wars: Jedi of the Republic — Mace Windu

Su StarWars.com è stata appena annunciata una nuova miniserie a fumetti di cinque numeri che arriverà negli USA a partire da agosto. Si tratta di Star Wars: Jedi of the Republic — Mace Windu, edita ovviamente dalla Marvel.

mace winduLa serie, scritta da Matt Owens and disegnata da Denys Cowan sarà ambientata subito dopo l’inizio delle Guerre dei Cloni, mentre l’Ordine Jedi affronta probabilmente la sua più grande sfida.

La prima cover mostrata, di Jesus Saiz’s mostra Mace Windu spingere via con la Forza diversi droidi da battaglia. Arriveranno comunque le variant cover: una per il 40esimo anniversario di by Russell Dauterman e altre di Rahzzah e Javier Rodríguez.

edi of The Republic Windu 1 Marvel variant

La sinossi completa di Star Wars: Jedi of the Republic — Mace Windu recita:

Per oltre mille generazioni, i Jedi sono stati i guardiani della pace della Galassia…ma ora, all’alba delle Guerre dei Cloni, si trovano messi in un nuovo ruolo: generali nell’Esercito della Repubblica Mentre Mace Windu, uno dei più grandi guerrieri Jedi, guida una piccola unità di Jedi in battaglia subito dopo l’inizio della guerra, gli Jedi devono venire a patti col loro nuovo ruolo, o perdersi nella violenza che li circonda!

Written by
Laureato in Bionics Engineering alla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, lavoro nella progettazione di dispositivi medicali. Fan di Star Wars da quando ero piccolo, all'età di circa 11 anni scopro i fumetti di Star Wars. Dal febbraio 2015 ho lanciato Star Wars Libri & Comics, un progetto nato per condividere la mia passione per "il Lato Cartaceo della Forza" e che, nel corso degli anni, è diventato il punto di riferimento italiano per i lettori di Star Wars.

Dicci la tua!

0 0

1 Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>