[Recensione] Darth Maul

Summary
Darth Maul è un ottimo volume che, pur non aggiungendo nuove informazioni sul personaggio, ne migliora considerevolmente la caratterizzazione, mostrando finalmente il suo lato calcolatore. Le parti più lente vengono compensate dalla presenza di personaggi già noti ai fan che intrattengono il  lettore a sufficienza. 
Good
  • Un nuovo Maul
  • Il rapporto con Eldra Kaitis
  • Doppio livello di narrazione
Bad
  • Inizio a rilento
8.5
Buono
Storia - 8
Disegni - 9
Edizione - 8
Sensazioni - 9

Darth Maul è una miniserie del 2017 ambientata poco prima degli eventi de La Minaccia Fantasma. Maul è un apprendista Sith ansioso di mettersi alla prova e dimostrare al suo Maestro, Darth Sidious, di che pasta è fatto. Inizialmente edita negli spillati Darth Vader #24/28, poi raccolta in volume cartonato singolo ed in ultimo raccolta nel primo volume cartonato della Epic Collection assieme a Darth Maul – Figlio di Dathomir.

Darth Maul

  • Titolo: Darth Maul
  • Autori: Cullen Bunn, Luke Ross
  • Data di uscita: 25 Gennaio 2018
  • Edizione: 17×26, 128 pagine, colore, cartonato
  • Edito da: Panini Comics
  • Prezzo: 13,00€
  • Contiene: Star Wars: Darth Maul (2017) #1/5

Sinossi

L’odio, la paura e la rabbia sono stati il suo pane quotidiano, ma ora Darth Maul, l’apprendista di Darth Sidious, è pronto a riversarli nel suo primo incontro con gli Jedi! Darth Maul è sulle tracce di una Padawan catturata da forze sinistre… ma le sue intenzioni sono tutt’altro che buone e il suo Maestro è all’oscuro dei suoi piani!

Cosa ci è piaciuto

Un nuovo Maul

L’aspetto di Maul, calcolatore e attento, era del tutto ignorato nella prima pellicola dei prequel ed era emerso, seppure animato da altri intenti, nella serie animata di The Clone Wars. È interessantissimo, e forse uno dei motivi di maggior pregio di questa serie, come ora sia possibile associarlo al Maul “Sith“. La miniserie lascia definitivamente alle spalle l’immagine di Darth Maul, apprendista Sith, come un pupazzo senz’anima di Darth Sidious e pianta i semi della personalità di Maul che vedremo al suo culmine nelle serie animate.
 

Il rapporto con Eldra Kaitis

Maul e Eldra hanno a più riprese conversazioni ed è chiaro l’intento della Padawan di comprendere le possibilità di uscirne viva senza scontrarsi con Maul. Il Sith è diretto, spiega subito le sue ragioni ma sfruttando sempre i riquadri, al cui colore nero e rosso ormai siamo abituati, la mente di Maul racconta al lettore come per tutto il tempo il Sith stia studiando la Jedi ed abbia intravisto la scintilla che, in un altro momento, avrebbe potuto alimentare per corromperla. Ma il piano di Darth Maul è mettersi alla prova con un Jedi, non fare proseliti per i Sith…

Doppio livello di narrazione

La narrazione della storia avviene su due livelli. In un primo livello le scene delle prove, degli addestramenti e delle missioni affrontate da Maul. Più a fondo nella mente del giovane zabrak, il secondo livello di narrazione sono i pensieri che questi ha nel corso della storia stessa.

Darth Maul non è quindi una macchina assassina, non solo almeno. Nel corso del fumetto vediamo come pensa, analizza e ragiona sulle possibilità e una volta che ha deciso agisce. Dimenticatevi l’idea dell’Assassino Sith freddo e mera estensione del suo Maestro che avevamo da La Minaccia Fantasma; Darth Maul è un personaggio finalmente completo con una perfetta linea di pensiero.

Cosa non ci è piaciuto

Inizio a rilento

Sebbene sia interessante notare le nuove caratteristiche di Maul, i suoi pensieri e le sue strategie, la storia fatica un po’ ad entrare nel vivo. Tuttavia la presenza di personaggi di rilievo come Aurra Sing e Cad Bane intrattiene il lettore abbastanza per salvare le parti prive di mordente.

Conclusioni

Darth Maul è un ottimo volume che, pur non aggiungendo nuove informazioni sul personaggio, ne migliora considerevolmente la caratterizzazione, mostrando finalmente il suo lato calcolatore. Le parti più lente vengono compensate dalla presenza di personaggi già noti ai fan che intrattengono il  lettore a sufficienza. 

Che ne pensate di questo volume? Siete rimasti colpiti dal passato di Darth Maul? Fatecelo sapere nei commenti! Vi ricordiamo che potete trovarci anche su Telegram con il nostro canale ufficiale  e la chat e che, inoltre, è ora attivo il nostro store con il merchandising ufficiale Libri e Comics. 

Written by
Torinese, classe 1996, laureato in Economia e Scienze Sociali presso l'Università Bocconi di Milano. Fan di Star Wars dai tempi de La vendetta dei Sith ma vero e proprio appassionato solo dal 2015, mi sono avvicinato al lato cartaceo della Forza grazie al fumetto Darth Vader. Da settembre 2019 scrivo per Star Wars Libri & Comics con l'obiettivo di contribuire alla diffusione e alla conoscenza di questo meraviglioso universo narrativo.

Dicci la tua!

4 0

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>