[Recensione] James Cameron’s Avatar – Rapporto confidenziale sul mondo di Pandora

Summary
James Cameron's Avatar - Rapporto confidenziale sul mondo di Pandora è un volume pregno di contenuti, una miriade di informazioni sul mondo creato da James Cameron e Jon Landau che valorizza ancora di più la splendida opera di worldbuilding del regista canadese. Purtroppo, nonostante gli splendidi contenuti, sia testuali che visivi, è penalizzato da un'edizione davvero povera, banale e in grado di rovinarsi facilmente. Nonostante ciò, l'acquisto è vivamente consigliato a chi abbia voglia di tornare a scoprire il mondo di Pandora.
Good
  • Contenuti, immagini, descrizioni
Bad
  • Qualche capitoletto
  • Edizione molto povera
7.5
Discreto
Contenuti - 9
Edizione - 5
Sensazioni - 8.5

Uscito a poche settimane di distanza dal film al cinema, James Cameron’s Avatar – Rapporto confidenziale sul mondo di Pandora è il reference book ufficiale del film. Realizzato come uno pseudobiblion, non contiene solo informazioni su Pandora e Na’vi, ma anche diversi documenti della corporazione umana RDA.

  • Titolo: James Cameron’s Avatar – Rapporto confidenziale sul mondo di Pandora
  • Data di uscita: 24/02/2010
  • Autore: Maria Wilhel, Dirk Mathison
  • Edito da: Rizzoli
  • Edizione: 203 pagine, copertina flessibile, colori
  • Prezzo: 19,50 Euro Amazon IT

Contenuti

James Cameron’s Avatar – Rapporto confidenziale sul mondo di Pandora si configura come un manuale di sopravvivenza di Pandora, luna del gigante gassoso Polifemo nel sistema stellare di Alpha Centauri, scritta per quegli umani interessati a smantellare la megacorporazione della RDA. 

Dopo due brevi introduzioni, le oltre duecento pagine del libro si dividono nei seguenti capitoli:

  • Astronomia e geologia
  • Fisiologia e cultura dei Na’vi
  • Fauna di Pandora
  • Flora di Pandora
  • Tecnologia umana su Pandora
  • Guida alle armi della RDA
  • Documenti RDA
  • Glossario
  • Dizionario Na’vi-Italiano

Cosa mi è piaciuto

Contenuti, immagini, descrizioni

Il libro è davvero ricco di informazioni: non si tratta solo di una enciclopedia visiva, ma di un vero e proprio manuale dove tutto è spiegato in modo dettagliato. Funzione degli oggetti, dimensioni, peso, anatomia e fisiologia di piante e animali, ma anche rituali di accoppiamento, strutture sociali, poesie e canti Na’vi… 

Il tutto è condito da sketch, immagini, fotografie, rendering, disegni in scala… Le informazioni poi sono distributite in modo molto furbo, tramite finti post-it e inserti che spezzano quella che altrimenti sarebbe stata una lettura forse un po’ troppo manualistica. La parte dedicata agli umanoidi blu è decisamente la più interessante e ricca e mostra a pieno il grande worldbuilding che è stato fatto dagli autori del film.

Cosa non mi è piaciuto

Qualche capitoletto

Un po’ più deboli sono invece i capitoli dedicati alla tecnologia e alle armi umane e ai documenti della RDA. Purtroppo, tali parti sfigurano un po’ dopo aver scoperto il fantastico mondo di Pandora e di Eiwa, finendo a leggere paragrafetti poco ispirati su mitragliatrici ed elicotteri, o mail riservate della RDA.

L’edizione è molto povera

L’edizione del libro non è però decisamente all’altezza dei contenuti al suo interno. Il volume, in copertina flessibile senza alette, si rovina molto facilmente, con la pellicola della copertina che rischia di levarsi ai bordi: l’unico vantaggio è che l’edizone rimane facile da consultare e sfogliare.

Inoltre, tutta l’impostazione dello pseudobiblion viene realizzato soltanto grazie a soluzioni grafiche nelle pagine, con un fastidioso effetto “spiegazzato” stampato: tutte le pagine sono infatti lucide e a colori, motivo di pregio se non fosse appunto che è tutto decisamente troppo piatto, anche il bordo delle pagine senza nessun effetto particolare.

Conclusioni

James Cameron’s Avatar – Rapporto confidenziale sul mondo di Pandora è un volume pregno di contenuti, una miriade di informazioni sul mondo creato da James Cameron e Jon Landau che valorizza ancora di più la splendida opera di worldbuilding del regista canadese. Purtroppo, nonostante gli splendidi contenuti, sia testuali che visivi, è penalizzato da un’edizione davvero povera, banale e in grado di rovinarsi facilmente. Nonostante ciò, l’acquisto è vivamente consigliato a chi abbia voglia di tornare a scoprire il mondo di Pandora.

Non dimenticate di condividere, commentare la recensione e, soprattutto, di lasciare anche voi il vostro voto nel box. Vi ricordiamo che potete trovarci anche su Telegram con il nostro canale ufficiale https://t.me/swlibricomics e la chat https://t.me/SWLibriComicsChat e che è ora attivo il nostro store con il merchandising ufficiale Nerd Libri & Comics.

 

Written by
Laureato in Bionics Engineering alla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, lavoro nella progettazione di dispositivi medicali. Fan di Star Wars da quando ero piccolo, all'età di circa 11 anni scopro i fumetti di Star Wars. Dal febbraio 2015 ho lanciato Star Wars Libri & Comics, un progetto nato per condividere la mia passione per "il Lato Cartaceo della Forza" e che, nel corso degli anni, è diventato il punto di riferimento italiano per i lettori di Star Wars.

Dicci la tua!

0 0

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.