[Recensione] Una Mamma per Amica – Ritorno a Stars Hollow

Summary
Una Mamma per Amica – Ritorno a Stars Hollow è un libro perfetto per tutti coloro che sono cresciuti con l'omonima serie televisiva e sono pronti a indottrinare i propri figli, usando questo volume come un infido cavallo di Troia per introdurli alla serie.
Good
  • Nostalgia
  • Infanzia
  • Disegni
Bad
  • Manca l'opening :(
8.3
Buono
Storia - 7
Disegni - 8.5
Edizione - 8.5
Sensazioni - 9

Con una malcelata modestia Nerd Libri e Comics si riconferma un’eccellenza nel trattare il mondo cartaceo dei franchise più seguiti della storia dell’intrattenimento, presentandovi la prima e unica recensione italiana del volume Una Mamma per Amica – Ritorno a Stars Hollow.
Giunta nel nostro Paese a fine 2023
 grazie alla casa editrice Nord-Sud, la pubblicazione è indirizzata a un pubblico giovane e permetterà di rivivere i momenti più iconici delle vite di Lorelai e Rory, grazie anche alle diverse illustrazioni presenti.

  • Titolo: Una Mamma per Amica – Ritorno a Stars Hollow  La storia Illustrata Ufficiale
  • Data di uscita: 17 novembre 2023
  • Autori: Micol Ostow, Cecilia Messina
  • Edito da: Nord-Sud
  • Edizione: 24.2cm x 28.6cm, 40 pagine, cartonato con sovraccoperta
  • Prezzo:  14,90 € (ACQUISTA QUI)

Sinossi dell’editore

C’era una volta, quando i bambini portavano ancora le cartelle e la radio passava la musica rock delle Go-Go’s… Be’, c’era un posto speciale che si chiamava Stars Hollow. Fai un tuffo nel passato delle ragazze Gilmore, dall’istante in cui hanno messo piede all’Independence Inn in cerca di un posto e una comunità che le accogliessero, fino all’arrivo nella famosa casa in cui la loro famiglia ha messo radici ed è cresciuta negli anni.

Una Mamma per Amica

Tra coloro che leggeranno questa breve recensione ci saranno sicuramente molti appartenenti a quella generazione che, volente o nolente, si è ritrovata con l’infanzia all’insegna di Una Mamma per Amica.
Ammettiamolo: tutti i “millennial” (orfani esclusi) hanno avuto una madre che quotidianamente si ritrovava davanti la TV a gustarsi il fascino di quella piccola famiglia composta dalle Gilmore Girls. E noi, anche solo passivamente, seguivamo nostro malgrado le vicende di quella madre e quella figlia, di quelle due amiche.

Inutile girarci attorno: per quanto Una Mamma per Amica spesso sia oggetto di simpatiche burle o critiche etichettandola erroneamente come “roba per ragazze”, essa comunque mantiene un certo fascino che al tempo ci ha conquistato tutti, mamme e bambini.
Le madri sicuramente vedevano nella serie una storia nella quale si rispecchiavano, la storia di una madre che dopo tanti sacrifici e duro lavoro riesce a crescere da sola una figlia, a educarla, a provvedere per lei e farle dono di un futuro migliore; esse vedevano nella serie i sacrifici del loro presente e i frutti che gli avrebbero portato nel loro futuro.
D’altro canto i figli, al tempo bambini di età prescolare o che da poco avevamo iniziato la scuola, intravedevano nella serie qualcosa che apparentemente non li toccava ma inconsciamente generava una forma d’attrazione. La serie riusciva infatti anche a stimolare le corde giuste per i bambini in molteplici frangenti.
Stiamo pur sempre parlando di una serie che parla di famiglia, di maternità e del rapporto tra genitori e figli ed è proprio questo tema che ci faceva sentire in sintonia con la narrazione della serie.

Commento 

Bene, dopo questo preambolo alla serie televisiva passiamo al soggetto di questa recensione: che cos’è Una Mamma per Amica – Ritorno a Stars Hollow? Ebbene l’opera in questione, come già anticipato, è un piccolo volumetto indirizzato principalmente a un pubblico prescolare.
È a tutti gli effetti il classico libro che il genitore legge ai suoi bambini magari prima di dormire o per condividere qualche minuto insieme. La narrazione, ovviamente, si apre subito con la semplice ma simpatica ed efficace presentazione delle Ragazze Gilmore.
Prosegue poi nel narrare per sommi capi la quotidianità della loro vita e tutti gli amici e parenti che le accompagneranno nella serie. Sin da subito i temi che tratta sono alcuni di quelli della serie come l’importanza del rapporto madre-figlia, l’amicizia e soprattutto l’umiltà resa efficacemente per i bambini dalla contrapposizione tra la modesta dimora delle Ragazze Gilmore e la sfarzosità della villa dei nonni.

La narrazione è davvero scarna ma ciò non deve preoccupare, in quanto è chiaro che la lettura è solo un pretesto per far interagire genitore e figli che, durante la lettura, sicuramente porranno domande sulla vicenda e il genitore le sfrutterà per l’educazione. Insomma, un libro che usa Una Mamma per Amica come pretesto per intavolare una discussione genitore-figli, quindi non deve sorprendere se non sia un’opera di narrativa classica come solitamente la intendiamo. Ovviamente una volta terminata la lettura (o anche la rilettura perché no?) nulla vieta di passare alla visione della serie tutti insieme.
Parlando del lato puramente tecnico l’edizione vanta un discreto volume cartonato con sovraccoperta, che può piacere o no. I disegni a cura di Cecilia Messina sono caratterizzati da colori molto vividi che sapranno attirare l’attenzione dei bambini mentre il genitore legge o gli impartisce qualche insegnamento di vita.

Non dimenticate di commentare, facendoci sapere quale delle due Ragazze Gilmore era la vostra preferita e perché avete tutti risposto alla domanda con l’attrice che fa Lauren di nome e Graham di cognome.
Vi ricordiamo che potete trovarci assieme ad altri appassionati di cultura nerd anche su Telegram con il nostro canale ufficiale dedicato a offerte e news e la chat dedicata. Inoltre è ora attivo anche lo store con il merchandising ufficiale di Nerd Libri & Comics.

Abbiamo inoltre svelato che la nostra sede fisica verrà inaugurata a Milano il prossimo 4 maggio per la ricorrenza del May the 4th: seguiteci sui nostri canali per non perdere alcun aggiornamento e ricordate che potete dimostrare il vostro supporto sostenendo la campagna di crowdfunding che garantisce l’accesso a gadget esclusivi.

Written by
Molti sicuramente mi conoscono come Cλ²RMYO e sapranno già tutto di me ma per chi non mi conoscesse sappiate che sono grande fan della Galassia lontana lontana e il mio obiettivo per quanto mi sarà possibile è quello di aiutare altri fan come me a compiere i loro primi passi in questo universo più grande e a tenerli sempre aggiornati.

Dicci la tua!

1 0

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>