PESCE D’APRILE | Annunciata la miniserie Snoke – Black, White and Red

Con un articolo apparso poco fa sul sito ufficiale starwars.com, è stata rivelata una nuova miniserie Marvel Comics in quattro numeri in arrivo nel prossimo autunno.
Dopo il successo della tornata dedicata a Darth Vader (la cui edizione italiana Panini Comics è disponibile dalla scorsa settimana) e dell’imminente ciclo incentrato su Darth Maul, pare proprio che tocchi infine a uno dei personaggi della Trilogia Sequel: è il caso di Snoke – Black, White and Red.
Il primo numero sarà disponibile nelle fumetterie d’oltreoceano il prossimo 13 novembre, mentre risulta prematuro attualmente ipotizzare una data d’arrivo nel nostro Paese.
Probabile che, come la quasi totalità delle serie non regolari, la miniserie giunga da noi nel classico formato raccolto in un volume unico in formato brossurato o cartonato.

Snoke Black White Red Cover

Cover regular per il primo numero della miniserie, realizzata da Alex Maleev.

Ancora non è noto come sarà strutturata internamente ciascuna delle singole uscite; le uniche conferme riguardano il primo numero, che rivedrà Stefano Raffaele alle matite (suo il contributo nell’esordio di Darth Maul – Black, White and Red) e alla scrittura l’ormai inossidabile Charles Soule, del quale vi riportiamo tradotto un breve estratto dell’intervista presente nell’articolo sul sito ufficiale.

“Credo sia un’interessante opportunità per indagare le molteplici sfaccettature del personaggio.
Personalmente una delle domande che mi sono posto più spesso durante le visioni de Il Risveglio della Forza e Gli Ultimi Jedi è: perché si mostra così austero, mentre nelle sale private della sua nave ammiraglia adotta un aspetto diametralmente opposto? Quali sono le motivazioni – oltre alle forze occulte dietro la sua figura – che lo spingono ad agire?
Non posso ancora rivelare la risposta che mi sono dato, ma quello che posso anticipare è che i lettori troveranno un collegamento importante con un’altra mia vecchia storia incentrata su un ragazzo solitario.”

Ovviamente l’allusione neanche troppo sibillina (“solo boy” in originale) pare essere riferita proprio alla miniserie del 2019 L’Ascesa di Kylo Ren, nella quale Snoke appariva al giovane Ben Solo in una veste inedita a bordo della Stazione Amaxine.
Nella vicenda in questione, si scopriva che i due personaggi erano già entrati in contatto in precedenza, con un breve accenno al fatto che fosse stato proprio Luke Skywalker la causa delle menomazioni subite dal costrutto biologico di Palpatine.

In aggiunta è stata svelata anche la prima di una serie di variant che come da tradizione accompagnano ciascuna delle uscite Marvel in formato spillato.
L’illustrazione, riportata di seguito, è realizzata da Peach Momoko, una vecchia conoscenza degli appassionati di copertine variant (L’Alta Repubblica, The Mandalorian, Star Wars (2020) e altri) la quale recentemente ha avuto la possibilità di scrivere anche due vicende brevi: il numero one-shotVisions – Peach Momoko 1 e del racconto Ineluttabile contenuto nel volume dedicato a Vader.
Non è ancora noto se l’artista nipponica contribuirà anche dal punto di vista narrativo a questo nuovo ciclo di storie dedicato al Leader Supremo del Primo Ordine.

La cover variant a opera di Peach Momoko per Snoke – Black ,White and Red #1.

Cosa ne pensate di questo annuncio? Siete impazienti di leggere Snoke – Black, White and Red anche in Italia? Fatecelo sapere nei commenti! Vi ricordiamo che potete trovarci anche su Telegram con il nostro canale ufficiale e la chat dei lettori
Vi ricordiamo inoltre che è ora attivo il nostro store con il merchandising ufficiale di Star Wars Libri & Comics! 

Abbiamo inoltre svelato che la nostra sede fisica verrà inaugurata a Milano il prossimo 4 maggio per la ricorrenza del May the 4th: seguiteci sui nostri canali per non perdere alcun aggiornamento e ricordate che potete dimostrare il vostro supporto sostenendo la campagna di crowdfunding che garantisce l’accesso a gadget esclusivi.

Nato a Udine nel 1993, sono laureato in Analisi e Gestione dell’Ambiente presso l’Università di Bologna. La passione per Star Wars inizia a manifestarsi all’età di otto anni e da allora non mi ha mai abbandonato. Patito degli Anni 80 e della cultura pop dell’epoca; amante della musica in generale, dal thrash metal alla synthwave moderna. Collaboro con Star Wars Libri e Comics al fine di entrare in contatto con altri fan ed eventualmente orientare coloro i quali volessero muovere i primi passi all’interno del mondo cartaceo della saga.

Dicci la tua!

3 0

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>