[Recensione] In Guerra con l’Impero

Summary
L'Epic In Guerra con l'Impero rappresenta una gradita aggiunta al panorama delle pubblicazioni dell'Universo Espanso nel nostro Paese. Nonostante si tratti di una ristampa completa di materiale arrivato in diversi volumi nel corso degli anni, la raccolta Epic rappresenta sempre un modello vincente, in grado di bilanciare il prezzo con il contenuto e il formato elegante. Ben dieci storie autoconclusive che alternano scrittori e disegnatori di tutto rispetto, in grado di cogliere i mille volti di una guerra, vissuta dai lati di entrambi gli schieramenti. Privati di qualsiasi visione nobile degli ideali, i protagonisti vengono messi dinanzi ai lati più sporchi e infidi del conflitto, rivelando ciascuno la propria natura... nel bene e nel male. Proprio questa mancanza di eroi, sostituiti da combattenti, rappresenta uno sguardo (almeno al tempo dell'uscita della serie nei primi Duemila) abbastanza inedito alla galassia lontana lontana, motivo per il quale il volume si distingue da molte altre serie a fumetti Star Wars. Una lettura sicuramente non essenziale, ma in grado di restituire non poche soddisfazioni.
Good
  • Storie brevi autoconclusive
  • Il lato peggiore della guerra
  • Narrativamente e artisticamente vario
Bad
  • Riproposizione frammentata della serie
8
Buono
Storia - 7.5
Disegni - 7.5
Edizione - 9
Sensazioni - 8

Edito come ormai da tradizione da Panini Comics Italia, il volume della serie Epic intititolato In Guerra con l’Impero presenta la prima parte della serie a fumetti Legends Dark Horse intitolata Impero, Empire in lingua originale.
Ristampa integrale di storie pubblicate tra il 2015 e il 2017 all’interno della collana Legends de La Gazzetta dello Sport, le vicende si svolgono al tempo della Guerra Civile Galattica, all’apice dell’attrito tra l’Alleanza per la Restaurazione della Repubblica e l’Impero Galattico e si presentano come una raccolta antologica di archi narrativi brevi dedicati ai protagonisti del conflitto in entrambi gli schieramenti.
Il formato della pubblicazione è ormai quello classico Epic, in copertina rigida senza sovraccoperta e dalla costina bianca e oro.

In Guerra con l'Impero Epic Panini Cover

  • Titolo originale: Star Wars Legends Omnibus: At War With the Empire – Volume 1
  • Data di uscita: 16 novembre 2023
  • Autori: AA. VV.
  • Edito da: Panini Comics Italia
  • Edizione: Copertina rigida, 400 pagine, 17 cm x 26 cm, colori
  • Contenuto: Star Wars: Empire #1/6, #9/11, #13/14, #19/22, #24/25 e #31 (già pubblicati nei volumi 100% Panini Comics e Legends Gazzetta dello Sport intitolati Tradimento, Leia, Ala-X, Stormtooper, Il Volto Meno Noto della Ribellione, Nove Assassini per Dart Fener, Chewbecca, Dart Fener e la Prigione Fantasma e All’Ombra del Padre).
  • Prezzo: 38,00 € (Copertina rigida – ACQUISTA QUI) / 22,99 € (Kindle – ACQUISTA QUI)

Guardateli. La parola “eroi” è riduttiva ognuno di loro sacrificherebbe tutto per gli altri.
È questo che è davvero la Ribellione. Io cercavo un futuro migliore per me stessa. Loro mettono a rischio le loro vite per un futuro migliore per tutti.
– Deena Shan, pensiero

Sinossi dell’editore

L’opposizione all’Impero di Palpatine non viene solo dall’Alleanza Ribelle.
Poche settimane orima della Battaglia di Yavin, un gruppo di Moff Imperiali trama per eliminare l’Imperatore Sith e il suo apprendista e prenderne il potere!
In questo volume sono raccolte le prime azioni degli eroi ribelli contro l’Impero: dalle dolorose scelte della Principessa Leila Organa fino alle incursioni di Ian Solo e Ciube per conto dell’Alleanza Ribelle nel sottobosco criminale. Riusciranno a resistere alla ferocia di Dart Fener?

Impero 13 Assaltatori

Fin dove può spingersi la lealtà di un soldato che appartiene alle truppe d’assalto imperiali? E quanto in alto nella scala gerarchica si celano dei traditori? Tavola proveniente dal tredicesimo numero della serie.

Cosa mi è piaciuto

Diretto ed efficace

Il punto di forza principale del volume In Guerra con l’Impero è indubbiamente l’essere composto da storie brevi autoconclusive, lunghe da uno a un massimo di quattro numeri.
L’alternanza di personaggi, temi, scrittori e disegnatori (notevole il livello medio e la varietà di stili) permettono alla pubblicazione di risultare quasi un diario degli eventi avvenuti durante la Guerra Civile Galattica, narrando le gesta di appartenenti a entrambi gli schieramenti.
La generosa dimensione in termine di facciate lascia spazio a ben dieci storie che spaziano dalla guerriglia alla politica, permettendo logicamente di abbracciare le diverse sfaccettature della guerra e presentare modalità e ideali di Imperiali e Ribelli.
Considerata la necessità di raccontare delle vicende complete in un numero tutto sommato contenuto di pagine, il ritmo raramente concede delle pause, portando il lettore in un caleidoscopio di tradimenti, inseguimenti e scontri a colpi di folgoratore. Tale impostazione – relegata odiernamente purtroppo quasi solo alla galassia Avventure – rappresenta una gradevole variazione rispetto ad alcune serie regolari recenti, decisamente troppo lunghe ed episodiche.
Nonostante la natura autoconclusiva delle vicende, non mancano collegamenti più o meno evidenti con altri fumetti dell’Universo Espanso, come Tempi Oscuri e Dart Fener e la Prigione Fantasma.

Una galassia senza eroi

Altro motivo di plauso nei confronti della serie Impero riguarda la rappresentazione del conflitto, dipinto su carta in maniera non troppo dissimile da quanto reso nel 2016 su schermo con lo spin-off Rogue One.
Non esistono infatti più personaggi nobili e idealizzati (con le ovvie e dovute esclusioni, vedasi gli eroi della Trilogia Classica), ma solamente combattenti per ciò che si ritiene giusto, bene e male sono concetti lasciati al lettori. Viene così rappresentato il lato più ruvido delle schermaglie e degli intrighi, dove trova compimento tutto ciò che viene ritenuto necessario al fine di un bene superiore.
Menzione particolare per le due storie Il Prezzo del Potere e La Breve, Felice Vita di Roons Sewell in grado, rispettivamente, di cogliere il lato più minaccioso del Signore Oscuro e il lato più sporco e feroce della Ribellione.

Impero 6 Cover Leia

Leia, principessa e guerriera, nella cover di Brian Ching per Impero #6.

Riveduto e corretto

Anche per questa ristampa (l’intero contenuto era infatti già stato presentato in diversi volumi Panini Comics Italia in passato), buona parte delle imprecisioni riferite alla localizzazione sono state rivedute e corrette.
Come ribadito in diverse sedi di recensioni e non solo, una corretta terminologia contribuisce all’immersione del lettore nell’immaginario della galassia lontana lontana.

Cosa non mi è piaciuto

Edizioni complesse

Non un vero e proprio punto a sfavore dell’edizione, ma la ripartizione dei contenuti è molto frammentata (figlia del lavoro fatto dalla Dark Horse con le edizioni in lingua inglese), al punto che per il numero 9 si hanno solamente quattro pagine, estrapolate per fungere da prequel alla storia in due parti La Breve, Felice Vita di Roons Sewell.
Facente parte di un breve arco narrativo dedicato a Bigg Darklighter, il nono capitolo di Impero dovrà pertanto – a fini di completezza – essere ristampato integralmente in un’altra raccolta.
Inoltre, in quarta di copertina, viene posta la dicitura “volume unico”,  quando la serie Impero in lingua originale risulta raccolta in più Omnibus dai vari titoli ed esista, nello specifico, un At War With the Empire – Volume 2 che speriamo di vedere quanto prima anche in Italia. 

Se il Presidente riesce a dare un prezzo ancora più basso, Tiss’sharl conoscerà la gratitudine e la clemenza dell’Impero… che è sempre una merce molto preziosa.
– Darth Vader, al Consiglio della Lega Thiss’sharl

 

Darth Vader Epic Impero Il Prezzo del Potere

Muovendo le proprie ignare pedine, Darth Vader porta alla luce un agente dell’Alleanza Ribelle. Tavola proveniente dal trentunesimo numero della serie. 

Commento finale

L’Epic In Guerra con l’Impero rappresenta una gradita aggiunta al panorama delle pubblicazioni dell’Universo Espanso nel nostro Paese.
Nonostante si tratti di una ristampa completa di materiale arrivato in diversi volumi nel corso degli anni, la raccolta Epic rappresenta sempre un modello vincente, in grado di bilanciare il prezzo con il contenuto e il formato elegante.
Ben dieci storie autoconclusive che alternano scrittori e disegnatori di tutto rispetto, in grado di cogliere i mille volti di una guerra, vissuta dai lati di entrambi gli schieramenti.
Privati di qualsiasi visione nobile degli ideali, i protagonisti vengono messi dinanzi ai lati più sporchi e infidi del conflitto, rivelando ciascuno la propria natura… nel bene e nel male. Proprio questa mancanza di eroi, sostituiti da combattenti, rappresenta uno sguardo (almeno al tempo dell’uscita della serie nei primi Duemila) abbastanza inedito alla galassia lontana lontana, motivo per il quale il volume si distingue da molte altre serie a fumetti Star Wars.
Una lettura sicuramente non essenziale, ma in grado di restituire non poche soddisfazioni.

Che cosa ne pensate di questa raccolta della collana Epic? Siete contenti di poter rileggere in questa nuova versione le storie contenute  ne In Guerra con l’Impero? Fatecelo sapere nei commenti! Potete trovarci anche su Telegram con il nostro canale ufficiale https://t.me/swlibricomics e la chat https://t.me/SWLibriComicsChat. Vi ricordiamo inoltre che è ora attivo il nostro store con il merchandising ufficiale Star Wars Libri & Comics.

Opere correlate:
Dart Fener e il Pianto delle Ombre;
Dart Fener e la Prigione Fantasma;
Nove Asssassini per Dart Fener;
Tempi Oscuri.

Nato a Udine nel 1993, sono laureato in Analisi e Gestione dell’Ambiente presso l’Università di Bologna. La passione per Star Wars inizia a manifestarsi all’età di otto anni e da allora non mi ha mai abbandonato. Patito degli Anni 80 e della cultura pop dell’epoca; amante della musica in generale, dal thrash metal alla synthwave moderna. Collaboro con Star Wars Libri e Comics al fine di entrare in contatto con altri fan ed eventualmente orientare coloro i quali volessero muovere i primi passi all’interno del mondo cartaceo della saga.

Dicci la tua!

1 0

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>